Sale!
Shiralkar Uttam

Smart Surgeons Sharp Decision

Volume formato 14×21 di 150 pagine, rilegato in brossura con copertina a colori e plastificata.

Mi ricordo molti anni fa che mi aveva colpito un articolo sul giornale della domenica che aveva un titolo tipo si può insegnare anche alle scimmie a diventare chirurghia. Alcuni scienziati erano riusciti a insegnare agli scimpanzé degli aspetti tecnici degli interventi chirurgici. Gli autori dell’articolo si domandavano se in futuro i primati potessero imparare un semplice intervento chirurgico standard. Tutto questo avveniva anni fa, molto prima che si pensasse all’utilizzo del robot! L’illusione fondamentale, che la chirurgia sia solo un’abilità tecnica, rimane difficile da scalfire, specialmente con l’avvento di tecnici specialisti come l’infermiere endoscopista e l’infermiere specializzato in ernie.
I pazienti preferiscono pensare che i chirurghi, come i robot, lavorino sempre al picco delle loro capacità ed anche nell’ambito del gruppo dominante nella loro professione. Nessuno immagina che un giorno al chirurgo giri storto, sia di cattivo umore, non si senta bene o sia semplicemente annoiato. Ecco lo shock: anche i chirurghi sono umani!

Di conseguenza chiunque voglia essere un chirurgo intelligente deve conoscere di più della semplice anatomia e fisiologia. Il chirurgo intelligente deve sapere come i suoi sentimenti ed il suo comportamento possono condizionare la sua performance. Deve capire i suoi limiti, ed essere in grado di gestirsi nei giorni buoni ed in quelli cattivi, nel successo e nei fallimenti, e di trattare con i pazienti che possono essere delusi in maniera inappropriata oppure sorprendentemente soddisfatti. In breve deve essere in grado di fare un passo indietro e valutare se stesso.

Questo libro tratta in primo luogo del fatto che vi è molto di più in un chirurgo del semplice sapere; esso rappresenta una schema per consentire al soggetto di trarre il meglio da se stesso nei giorni di trionfo ed in quelli di avversità. Noi guardiamo i piloti di formula 1 che cercano di spremere dei secondi di performance extra dalle loro vetture, perché in questo risiede la differenza tra il vincere o il perdere una corsa. Lo spremere fuori quel pezzettino extra di performance rappresenta la differenza tra essere un bravo chirurgo ed un grande chirurgo.
Questo libro non è per le scimmie, è per i chirurghi che desiderano essere più che dei buoni tecnici, coloro che desiderano ottimizzare la loro performance ed il loro comportamento con intuizione ed intelligenza

30,00 28,50

ISBN: 978-88-7620-892-8 Categoria:

Informazioni aggiuntive

edizione

Giugno 2014

autori

Shiralkar Uttam

formato

Volume formato 14 x 21

pagine

150 pagine

informazioni extra

rilegato in brossura copertina a colori e plastificata.

Descrizione

Capitolo 1
Scacco Matto il fenomeno della checklist

Capitolo 2
Sbagliare è chirurgico: fattori umani in chirurgia

Capitolo 3
Perche’ chirurghi avi prendono decisioni cattive

Capitolo 4
Errori cognitivi che stavi pensando in quel momento

Capitolo 5
L’intuizione ha un qualche senso?

Capitolo 6
Come pensano i chirurghi

Capitolo 7
Chirurghi intelligenti e decisioni critiche. Come fanno?