Sale!
Andreani D.

Manuale di Neuroftalmologia

Volume di 496 pagine, illustrazioni e numerose tabelle.

La neuroftalmologia è una disciplina clinica in rapida espansione, che appartiene al grande corpo dell’oftalmologia, pur avendo stretti rapporti con le specialità neurologiche e l’oftalmologo, a cui spetta l’esame obiettivo e la diagnosi, deve familiarizzare con nozioni di neuro-anatomia e con la patologia neurologica. Per questo motivo abbiamo ritenuto opportuno portare all’attenzione dei colleghi i vari problemi di questa branca altamente specialistica in modo sintetico, semplice e chiaro, trascurando le disquisizioni teoriche, così da permettere una rapida consultazione e facilitarne l’interpretazione diagnostica. Nonostante l’approccio diagnostico
sia attualmente reso più agevole dai recenti mezzi di indagine clinico-strumentale e neuroradiologica, ormai di uso routinario, le molte e complesse problematiche che questa disciplina presenta non sempre risultano di facile risoluzione. In particolare, l’introduzione della tomografia computerizzata (TC), della risonanza magnetica (RM) e dell’angiografia a sottrazione digitale, che hanno sicuramente semplificato molte decisioni diagnostiche e prognostiche, richiedono peraltro maggiori e più approfondite conoscenze cliniche. Precedute da brevi notizie di neuroanatomia abbiamo trattato i processi morbosi che colpiscono le vie sensoriali visive, il sistema nervoso autonomo e l’apparato oculomotore, argomenti che costituiscono il fondamento di questa poliedrica disciplina. Abbiamo inoltre ritenuto opportuno dedicare un capitolo alle cefalee ed uno ai processi espansivi endocranici, soffermandoci in particolare sui segni clinici che possono assumere un significativo valore localizzatorio delle diverse forme tumorali. In appendice, infine, vengono brevemente descritte le più frequenti sindromi che interessano questa specialità, la cui consultazione può risultare utile allo specialista nello svolgimento della quotidiana attività.

60,00 57,00

ISBN: 978-88-7620-593-4 Categorie: ,

Informazioni aggiuntive

edizione

2 Edizione Ottobre 2006

autori

Andreani D.

pagine

496 pagine

informazioni extra

numerose tabelle

Descrizione

Introduzione
1. Esame obiettivo ed indagini strumentali in neuroftalmologia
2. L’anatomia delle vie ottiche
3. Il papilledema
4. Neuriti ottiche
5. Anomalie congenite e tumori del nervo ottico
6. Le atrofie ottiche
7. La patologia del chiasma ottico
8. Patologia retrochiasmatica
9. Cecità corticale
10. Disordini dell’integrazione visiva
11. Il sistema nervoso autonomo
12. La patologia pupillare
13. L’accomodazione
14. La secrezione lacrimale
15. I movimenti oculari e i meccanismi di base del loro controllo
16. Le alterazioni della motilità oculare coniugata
17. Il nistagmo
18. Le paralisi dei muscoli oculari estrinseci
19. Anomalie congenite dell’innervazione oculomotoria
20. Miopatie oculari e disordini neuromuscolari
21. Le alterazioni della motilità palpebrale
22. Le manifestazioni oculari nelle lesioni del nervo facciale
23. Le manifestazioni oculari nelle lesioni del trigemino
24. Cefalee ed algie facciali
25. Manifestazioni oculari nei tumori intracranici
26. Le facomatosi

Appendice: segni e sindromi d’interesse neuroftalmologico