Sale!
Weiss Clifford R. - Teytelboym Oleg M. - Aygun N. - Eng J.

Imaging in Emergenza-Urgenza

Volume formato 14 x 21 di 424 pagine, 243 illustrazioni e numerose tabelle.

Imaging in Emergenza-Urgenza è una guida di consultazione rapida, semplice ed esauriente per il radiologo che presta servizio in un DEA o in un Pronto Soccorso. Elaborato da specialisti radiologi e dal corpo docenti del Johns Hopkins, questo manuale fornisce informazioni pratiche in un formato rapidamente accessibile. Il manuale di Radiologia pone in evidenza: – La selezione della modalità di imaging più adeguata – La scelta del protocollo più appropriato – L’identificazione dei reperti chiave necessari a formulare la diagnosi – L’individuazione delle complicanze fatali – Come evitare gli errori più comuni.

La 2a edizione, ulteriormente ed estesamente aggiornata, comprende figure ed immagini che illustrano gli elementi chiave della presentazione e delle complicanze della varie patologie. Si trovano, inoltre, riferimenti pratici e una guida alle procedure fondamentali praticate spesso dal radiologo nelle emergenze. È un “must” per gli specialisti radiologi e per lo staff medico chirurgico che richiede indagini radiologiche. Le indagini radiologiche rappresentano una materia complessa, che comprende tutti gli organi ed apparati ed ogni genere di popolazione di pazienti. Ad ogni problema corrisponde un sospetto processo patologico e si devono prendere in considerazione numerose e differenti procedure diagnostiche. Il volume aiuterà nella scelta dell’esame ottimale e nella valutazione del reperto, ai fini del più adeguato trattamento del paziente. Con questo volume vogliamo richiamare l’attenzione sugli aspetti fondamentali dell’imaging dei differenti processi patologici riscontrabili dai medici in emergenza-urgenza. In ogni capitolo si trova una breve analisi della fisiopatologia e presentazione clinica, cui fa seguito la descrizione dei reperti chiave delle immagini. Il manuale esamina con particolare attenzione le modalità di selezione della metodica più indicata per acquisire le immagini, utilizzando il protocollo più appropriato, per identificare i reperti chiave necessari a formulare la diagnosi, individuare le più gravi complicanze a rischio di exitus ed evitare gli errori più comuni. Così come nella prima edizione, anche in questo volume abbiamo inserito una raccolta delle procedure fondamentali e dei riferimenti di uso comune che riteniamo utili nella nostra pratica quotidiana di specialisti radiologi. Il manuale è stato notevolmente aggiornato ed attualmente comprende numerosi schemi ed immagini che illustrano gli aspetti chiave dei processi patologici, le complicanze e gli errori di interpretazione delle immagini. Sono stati aggiunti numerosi nuovi argomenti, ivi compresi i capitoli relativi all’imaging delle patologie cardiache e delle infezioni del SNC. I protocolli delle immagini sono stati aggiornati al fine di rispecchiare il corrente stato dell’arte.

48,00 45,60

ISBN: 978-88-7620-810-2 Categoria:

Informazioni aggiuntive

edizione

Jun-09

autori

Weiss Clifford R., Teytelboym Oleg M., Aygun N., Eng J.

formato

Volume formato 14 x 21

pagine

424 pagine

informazioni extra

numerose Tabelle.

Descrizione

Parte I – Testa e Colonna

Traumi
1          Lesioni traumatiche cerebrali
2          Lesioni traumatiche cerebrali
3          Lesioni traumatiche del massiccio
4          Fratture dell’orbita
5          Traumi della colonna vertebrale – tratto cervicale
6          Traumi della colonna vertebrale – tratto dorso-lombare
7          Lesioni dei tessuti molli del collo

Infezioni
8          Infezioni endocraniche
9          Infezione dell’orbita e periorbitaria
10        Infezioni della testa e del collo

Apparato Cerebrovascolare
11        Ictus
12        Emorragia subaracnoidea
13        Trombosi venosa intracranica

Quadri Particolari
14        Idrocefalo e derivazione (shunt)
15        Erniazione cerebrale
16        Sindromi compressive del midollo spinale
17        Cefalea

Parte II – Torace

18        Dispnea e stridore
19        Corpi estranei aspirati
20        Embolia polmonare
21        Aneurisma e dissezione dell’aorta toracica
22        Lesioni dell’aorta toracica
23        Ischemia ed infarto del miocardio

Parte III – Addome

24        Ascesso addominale
25        Aneurisma e dissezione dell’aorta addominale
26        Traumi dell’addome
27        Appendicite
28        Colecistite
29        Diverticolite
30        Emorragia gastrointestinale
31        Ostruzione intestinale
32        Intussuscezione
33        Trapianto di fegato
34        Nefrolitiasi
35        Insufficienza renale
36        Trapianto del rene
37        Emorragia retroperitoneale
38        Enterocolite necrotizzante
39        Malrotazione e volvolo dell’intestino tenue
40        Stenosi ipertrofica del piloro
41        Infezioni delle vie urinarie

Parte IV – Pelvi

42        Lesioni dell’uretere e della vescica
43        Gravidanza ectopica
44        Torsione dell’ovaio
45        Fratture del bacino
46        Torsione del testicolo
47        Ascesso tubo-ovarico
48        Prodotto del concepimento ritenuto

Parte V – Estremità

49        Trombosi venosa profonda
50        Osteomielite
51        Lesioni dei vasi periferici
52        Artrite settica

Parte VI – Procedure

53        Arteriografia – Nozioni principali
54        Artrografia dell’anca
55        Artrografia di spalla
56        Indagini con bario
57        Riduzione dell’intussuscezione
58        Nefrostomia
59        Puntura lombare e mielografia
60        Uretrografia retrograda (ascendente)
61        Uretrocistografia minzionale (discendente)
62        Sonoisterografia con infusione salina

Parte VII – Referenze

63        Ossa
64        Mezzi di contrasto
65        Dermatomi
66        Elenco delle patologie discali
67        Dosimetria
68        Radionuclidi
69        Torace
70        Ecografia
71        Anatomia vascolare
72        Gradi di reflusso vescico-ureterale