Sale!
Romanini L.

La Bella Storia di Raffaele Paparella-Treccia

Volume formato 17 x 24 di 64 pagine e tavole a colori, DVD di 45 min con intervista del Professor Paparella-Treccia. Rilegato con copertina a colori e plastificata.

Riconosco che nel raccontare la “bella storia” di Raffaele Paparella-Treccia, le mie parole possono apparire enfatiche, dettate da una memoria ispirata tanto fortemente dall’affetto e dalla stima, al punto di annullare ogni traccia d’ombre o di quei recessi oscuri che spesso si nascondono nel segreto di ognuno di noi.
Ebbene, no; sono certo di non aver mancato in tal senso.
Con questa coscienza ho voluto soffermarmi e fermarvi ad osservare (nella lettura di queste poche pagine, nella visione delle immagini e di un DVD dedicati al Suo personaggio) come la sua comunicazione, le sue azioni ed il suo operare furono sempre e solo in positivo; perché credo che tutti noi abbiamo necessità di ricercare, riconoscere e rivivere con certezza, nel confuso mondo di oggi, ogni esempio positivo.
Proprio conoscendo intimamente quanto di negativo e di pesante si narra e si osserva oggi nella realtà d’una malasanità troppo diffusa sia nel mondo sanitario che in quello accademico, ho sentito il dovere morale di far conoscere una Vita positiva ed esemplare che per riservatezza e pudore  il nostro personaggio non ha mai proclamata.
Nel rispetto di questo suo modo discreto di essere, lo ripeto, ho voluto a mia volta sintetizzare in un numero minimo di pagine la Sua Storia affinché resti di lui una memoria documentata e realistica che duri nel tempo.
Credo che il suo esempio sia soprattutto un vanto per la Società Italiana di Ortopedia e Traumatologia e di conforto a tutti noi, alla dignità della nostra professione, ma soprattutto al gran numero di giovani che affrontano tempi ben più aspri e difficili dei nostri. Essi hanno il sacrosanto diritto di credere e sperare nella realtà di una professione medica e chirurgica sana e limpida e meritano di ricevere un insegnamento qualificato in cui, alla dottrina, corrispondano comportamenti esemplari nella vita.
Anche qui Paparella, lasciandoci, si è dimostrato al passo con i tempi grazie alla sua testimonianza; Egli rilancia oggi a tutti noi ma soprattutto ai giovani futuri medici un fiducioso e realistico messaggio d’attualità: “si può fare!”.

16 Maggio 2010

Con il patrocinio della Società Italiana di Ortopedia e Traumatologia S.I.O.T. e della Società Italiana della Caviglia e del Piede – S.I.C.P.

15,00 14,25

ISBN: 978-88-7620-837-9 Category:

Additional information

edizione

Novembre 2010

autori

Romanini L.

formato

Volume formato (17 x 24)

pagine

64 pagine e tavole a colori

informazioni extra

DVD di 45 min con intervista del Professor Paparella-TrecciaRilegato con copertina a colori e plastificata